Differenze tra economia statica e dinamica

La prossima discussione ti aggiornerà sui quattro punti di differenza tra economia statica e dinamica.

Differenza n. 1. Elemento temporale:

Nell'analisi economica statica l'elemento tempo non ha nulla a che fare. In economia statica, tutte le variabili economiche si riferiscono allo stesso momento.

L'economia statica è anche chiamata economia senza tempo. L'economia statica, secondo Hicks, è quella in cui non abbiamo problemi con gli appuntamenti.

Al contrario, nell'economia dinamica, il tempo Clemente occupa un ruolo importante. Qui tutte le quantità devono essere datate. Le variabili economiche si riferiscono ai diversi punti del tempo.

Differenza n. 2. Processo di cambiamento:

Un'altra differenza tra economia statica ed economia dinamica è che l'analisi statica non mostra il percorso del cambiamento. Racconta solo delle condizioni di equilibrio. Al contrario, anche l'analisi economica dinamica mostra la strada del cambiamento. L'economia statica è chiamata "immagine fissa", mentre l'economia dinamica è chiamata "film" del mercato.

Differenza n. 3. Equilibrio:

L'economia statica studia solo un particolare punto di equilibrio. Ma l'economia dinamica studia anche il processo attraverso il quale si ottiene l'equilibrio. Di conseguenza, potrebbe esserci un equilibrio o un disequilibrio. Pertanto, l'analisi statica è uno studio dell'equilibrio, mentre l'analisi dinamica studia sia l'equilibrio che lo squilibrio.

Differenza n. 4. Studio della realtà:

L'analisi statica è lontana dalla realtà mentre l'analisi dinamica è più vicina alla realtà. L'analisi statica si basa su ipotesi non realistiche di concorrenza perfetta, conoscenza perfetta, ecc. Qui si presume che tutte le variabili economiche importanti come mode, popolazione, modelli di produzione, ecc. Siano costanti. Al contrario, l'analisi dinamica considera mutevoli queste variabili economiche

Ora possiamo riassumere dicendo che gli approcci statici e dinamici dell'analisi economica non sono competitivi ma complementari. La statica è più semplice e più facile mentre la dinamica è più vicina alla realtà. È utile studiare alcuni problemi economici attraverso l'analisi statica mentre altri possono essere studiati attraverso l'approccio dinamico.

 

Lascia Il Tuo Commento