Mobilità del lavoro: significato, importanza e fattori che la ostacolano

Facciamo uno studio approfondito sulla mobilità del lavoro: -

1. Significato della mobilità del lavoro 2. Tipi di mobilità del lavoro 3. Importanza 4. Determinazione dei fattori 5. Fattori che ostacolano.

Significato della mobilità del lavoro:

Mobilità del lavoro significa la capacità e la capacità del lavoro di spostarsi da un posto a un altro o da un'occupazione all'altra o da un lavoro a un altro o da una nuova industria all'altra.

Si riferisce a un'occupazione alternativa. Il lavoro indiano è meno mobile a causa dell'ignoranza, del conservatorismo, delle considerazioni sulle caste e della mancanza di mezzi di trasporto e comunicazione economici e rapidi.

Tipi di mobilità del lavoro:

La mobilità del lavoro ha le seguenti forme:

1. Mobilità geografica:

La mobilità geografica è quella in cui un lavoratore si sposta da un luogo a un altro all'interno di un paese o da un paese a un altro.

Per esempio:

Il movimento di manodopera da Bangalore a Delhi o dall'India agli Stati Uniti è la mobilità geografica.

2. Mobilità professionale:

Per mobilità professionale si intende il movimento dei lavoratori da un'occupazione all'altra.

Questa mobilità è stata ulteriormente suddivisa nei seguenti due tipi:

(a) Mobilità orizzontale:

La mobilità orizzontale è quella in cui vi è lo spostamento del lavoro da un'occupazione all'altra nello stesso livello o livello.

Per esempio:

Un impiegato di banca si unisce come impiegato di contabilità in un'azienda.

(b) Mobilità verticale:

Quando un lavoratore di livello inferiore e status in un'occupazione si trasferisce in un'altra professione con un livello e uno status superiore, si tratta di mobilità verticale.

Per esempio:

Un mistri diventa un ingegnere o un insegnante in una scuola diventa professore in un college. Questo tipo di mobilità è piuttosto difficile. Richiede intelligenza superiore, sostegno finanziario e una spinta sociale o politica.

3. Mobilità tra settori:

Questa mobilità è il movimento del lavoro da un settore all'altro nella stessa occupazione nella mobilità industriale.

Per esempio:

Un installatore che lascia un'acciaieria e si unisce a una fabbrica di automobili.

Importanza o vantaggi della mobilità del lavoro :

I vantaggi importanti della mobilità sono i seguenti:

1. Lavorare se stesso:

I lavoratori che lasciano le loro case di villaggio e vanno in centri industriali o terre straniere sono in grado di migliorare le loro prospettive. Sono in grado di sollevarsi economicamente sani. Cercando fortuna altrove, è probabile che possano incontrare fortuna. È stato detto che nulla può essere realizzato senza mostrare uno spirito di vita vantaggioso.

2. Utile e utile per migliorare la struttura dell'industria:

Se il lavoro è mobile, saranno ritirati dalle industrie in decomposizione e possono essere dirottati verso le industrie in espansione.

3. Mobilità dei controlli del lavoro Disoccupazione:

Il lavoro si sposta da luoghi dove non è voluto a questi dove è desiderato. In questo modo, la disoccupazione è ridotta. La mobilità del lavoro è vantaggiosa non solo per il lavoratore stesso ma anche per la nazione in generale.

Fattori che determinano la mobilità di L :

La mobilità del lavoro dipende dai seguenti fattori:

(1) Istruzione e formazione:

La mobilità del lavoro dipende dalla misura in cui il lavoro viene istruito e formato. Una persona superiore o superiore è istruita e qualificata. Maggiori sono le sue possibilità di spostarsi da una professione o luogo all'altro. La mobilità geografica e verticale dipende molto dall'istruzione e dalla formazione.

(2) Urge to Rise in Life:

L'impulso interiore dei lavoratori ad alzarsi nella vita determina la mobilità. Se i lavoratori sono ottimisti e di larghe vedute, si sposteranno in altri posti di lavoro e luoghi. Le differenze di lingua, abitudini, casta religiosa ecc. Non saranno ostacoli alla loro mobilità.

(3) Mezzi di trasporto e comunicazione:

Mezzi di trasporto e comunicazioni ben sviluppati incoraggiano la mobilità del lavoro. Il lavoratore sa che in caso di emergenza a casa possiamo facilmente comunicare con la sua famiglia al telefono o tornare in treno all'interno del paese o in aereo se è all'estero.

(4) Impostazione sociale:

La mobilità del lavoro dipende anche dall'assetto sociale. Una società dominata dal sistema delle caste e dal sistema familiare comune manca di mobilità del lavoro. Ma laddove la famiglia unita e i sistemi di casta non esistono o hanno una famiglia disintegrata, la mobilità del lavoro aumenta.

(5) Sviluppo agricolo:

In una zona agricola sviluppata o in cui vi è sviluppo agricolo, il lavoro si sposta dalle aree ad alta popolazione a zone a bassa popolazione durante le stagioni più intense.

(6) Pubblicità relativa ai lavori sui giornali:

Anche la pubblicità relativa ai lavori sui giornali aiuta e determina la mobilità del lavoro. La pubblicità aiuta i lavoratori a spostarsi tra luoghi e professioni.

(7) Lo sviluppo industriale aiuta la mobilità:

La mobilità del lavoro è determinata dallo sviluppo industriale. I lavoratori si spostano da diverse occupazioni e luoghi a lavorare nelle fabbriche. L'industrializzazione porta anche all'urbanizzazione e i lavoratori si spostano dalle aree rurali e semi-urbane ai centri industriali e alle grandi città.

(8) Sviluppo del commercio e delle imprese:

Lo sviluppo del commercio e degli affari porta alla diffusione dei loro uffici e istituzioni ad essi collegati in diverse parti del paese. Di conseguenza, i lavoratori si spostano da un luogo all'altro e occupano un altro posto di lavoro in uffici commerciali, uffici, banche, compagnie assicurative ecc.

(9) Pace e sicurezza nel paese:

La mobilità del lavoro dipende in larga misura dalla situazione della legge e dell'ordine nel paese. Se non c'è sicurezza per la vita e la proprietà delle persone, i lavoratori non si sposteranno dal loro attuale posto di lavoro in altri luoghi.

Fattori che ostacolano la mobilità del lavoro in India:

Il lavoro indiano è relativamente più immobile. L'India è un paese vasto e ci sono grandi differenze nel clima, nella lingua, ecc. Un Punjabi è quasi uno straniero a Chennai o a Bangalore. Queste differenze scoraggiano il lavoratore indiano dal trasferirsi in un posto diverso.

La mancanza di istruzione e di informazioni sulle condizioni in altri centri di lavoro si trova anche sulla sua strada. È stato osservato che il lavoro non è geograficamente un fattore molto mobile. Adam Smith ha giustamente affermato che: "un uomo è di tutti i tipi di bagagli, il più difficile da trasportare."

Mobilità geografica del lavoro:

La mobilità geografica del lavoro è ostacolata dai seguenti fattori:

1. Relazioni sociali e legami sociali:

In India le persone preferiscono soprattutto vivere con la famiglia e gli amici, quindi sono riluttanti a trasferirsi altrove.

2. Ambiente geografico:

A volte, fattori geografici come il clima possono anche ostacolare la mobilità del lavoro. Una persona di una regione fredda non vorrebbe trasferirsi in una regione tropicale e viceversa.

3. I problemi di alloggio nelle città sono acuti:

Nelle città industriali in cui il problema della sistemazione è acuto, le popolazioni rurali sono riluttanti a trasferirsi lì.

4. Costo monetario di movimento:

Se il trasferimento da un luogo a un altro comporta un costo monetario elevato, come ad esempio le spese di trasporto elevate e il costo di insediamento elevato, la mobilità del lavoro sarà ridotta in tali aree.

5. Fattori politici e comunali:

Oggi in India e altrove, il peso politico e comunitario sull'occupazione, come la priorità della popolazione locale, ha ostacolato in una certa misura la mobilità geografica. In India, specialmente oggi il provincialismo ha inibito ulteriormente la mobilità del lavoro.

Mobilità occupazionale del lavoro:

Come la mobilità geografica, la mobilità professionale del lavoro è ostacolata da diversi fattori e sono i seguenti:

1. I limiti di età impediscono alle persone di spostarsi:

Abbastanza spesso il fattore età degrada le persone che passano da un'occupazione all'altra. Per esempio- Nel settore bancario quando viene fissato il limite di età per gli agenti, un docente universitario, sebbene altrimenti idoneo per il lavoro, continua a svolgere l'incarico, se ha raggiunto l'età pensionabile.

2. Differenza di abilità:

Tutti i lavoratori non hanno uguali efficienze e capacità naturali e questo fatto stesso limita l'uso della mobilità del lavoro.

3. Lavoro destinato a un determinato sesso:

Il lavoro in cui vengono date le preferenze tradizionali a un particolare sesso, i membri dell'altro sesso tenderanno a rimanere immobili in tali lavori.

4. Lunga durata della formazione e dell'istruzione:

Vi sono alcune professioni come quelle di dottori, avvocati, ingegneri, professori, ecc. Che prevedono un lungo periodo di formazione e istruzione superiore, in quanto tale mobilità incrociata tra tali professioni è rara.

5. Sindacalismo:

I sindacati forti quando riescono a forzare il management a promuovere i lavoratori internamente come per anzianità, gli estranei avranno una portata limitata della mobilità verticale.

 

Lascia Il Tuo Commento