Fattori di produzione: terra, lavoro, capitale e imprenditore | Reddito nazionale

Alcuni dei fattori importanti della produzione sono: (i) Terra (ii) Lavoro (iii) Capitale (iv) Imprenditore.

Tutto ciò che viene utilizzato nella produzione di un prodotto è chiamato i suoi input. Ad esempio, per produrre grano, un agricoltore utilizza input come suolo, trattore, attrezzi, semi, letame, acqua e i propri servizi.

Tutti gli input sono classificati in due gruppi: input primari e input secondari. Gli input primari rendono i servizi solo mentre gli input secondari vengono uniti nella merce per la quale vengono utilizzati.

Nell'esempio sopra, il suolo, il trattore, gli strumenti e i servizi dell'agricoltore sono input primari perché forniscono servizi solo mentre semi, letame, acqua e insetticidi sono input secondari perché si fondono nella merce per la quale vengono utilizzati. Sono gli input primari che sono chiamati fattori di produzione.

Gli ingressi primari sono anche chiamati ingressi fattoriali e gli ingressi secondari sono noti come ingressi non fattoriali. In alternativa, la produzione viene effettuata con l'aiuto di risorse che possono essere classificate in risorse naturali (terra), risorse umane (lavoro e imprenditore) e risorse manifatturiere (capitale).

Tutti i fattori di produzione sono tradizionalmente classificati nei seguenti quattro gruppi:

(i) Terreno:

Si riferisce a tutte le risorse naturali che sono doni gratuiti della natura. La terra, quindi, include tutti i doni della natura disponibili per l'umanità, sia in superficie che sotto la superficie, ad esempio suolo, fiumi, acque, foreste, montagne, miniere, deserti, mari, clima, piogge, aria, sole, ecc.

(ii) Lavoro:

Gli sforzi umani fatti mentalmente o fisicamente allo scopo di guadagnare reddito sono conosciuti come lavoro. Pertanto, il lavoro è uno sforzo fisico o mentale dell'essere umano nel processo di produzione. Il compenso dato ai lavoratori in cambio del loro lavoro produttivo è chiamato salari (o compenso dei dipendenti).

La terra è un fattore passivo mentre il lavoro è un fattore attivo di produzione. In realtà, è la manodopera che in collaborazione con la terra rende possibile la produzione. La terra e il lavoro sono anche noti come fattori primari di produzione poiché le loro forniture sono determinate più o meno al di fuori del sistema economico stesso.

(iii) Capitale:

Tutti i beni artificiali che vengono utilizzati per l'ulteriore produzione di ricchezza sono inclusi nel capitale. Quindi, è fonte materiale di produzione artificiale. In alternativa, tutti gli aiuti artificiali alla produzione, che non sono consumati / o per se stessi, sono definiti capitale.

È il mezzo di produzione prodotto. Ne sono esempi: macchine, strumenti, edifici, strade, ponti, materie prime, camion, fabbriche, ecc. Un aumento del capitale di un'economia significa un aumento della capacità produttiva dell'economia. Logicamente e cronologicamente, il capitale è derivato dalla terra e dal lavoro ed è quindi stato nominato come lavoro conservato.

(iv) Imprenditore:

Un imprenditore è una persona che organizza gli altri fattori e si assume i rischi e le incertezze legati alla produzione. Assume gli altri tre fattori, li riunisce, li organizza e li coordina in modo da ottenere il massimo profitto. Ad esempio, il signor X che si assume il rischio di produrre televisori verrà chiamato imprenditore.

Un imprenditore funge da capo e decide come deve funzionare l'azienda. Decide in quale proporzione i fattori dovrebbero essere combinati. Cosa e dove produrrà e con quale metodo. È vagamente identificato con il proprietario, lo speculatore, l'innovatore o l'inventore e l'organizzatore dell'azienda. Pertanto, la nave da imprenditore è un tratto o una qualità di proprietà dell'imprenditore.

Alcuni economisti sono del parere che fondamentalmente ci siano solo due fattori di produzione: terra e lavoro. La terra che dicono sia stata appropriata dei doni della natura dal lavoro umano e l'imprenditore è solo una varietà speciale di lavoro. La terra e il lavoro sono quindi fattori primari mentre il capitale e l'imprenditore sono fattori secondari.

 

Lascia Il Tuo Commento